GOODCOM

Noi

Chi Siamo

GoodCom è un’agenzia di comunicazione che nasce con l‘obiettivo di promuovere la sostenibilità in senso economico, sociale e ambientale. 

Cerchiamo le “buone pratiche” in equilibrio con il nostro ecosistema e le divulghiamo in modo innovativo, perché crediamo che oggi la sostenibilità e l’attenzione per le tematiche sociali e ambientali siano un’opportunità per distinguersi sul mercato e per creare un volano positivo di abitudini virtuose.  

La nostra è una comunicazione sociale e istituzionale, che lavora sulla qualità e sulla concretezza dei contenuti. Valorizziamo l’emozione e l’autenticità che smuove ogni singolo tema; andiamo alla radice di ogni attività e la ri-vediamo con occhi creativi, guidati dai principi di eco-sostenibilità ed etica ambientale.  

Grafico dati

Cosa sappiamo fare?

GoodCom crede fortemente nel valore dell’ascolto; per ottenere risultati è fondamentale saper ascoltare.  E dopo l’ascolto possiamo dedicarci all’analisi e alla costruzione di percorsi di comunicazione che facciano emergere e diffondere ciò che di positivo viene realizzato. Lavoriamo con un approccio “integrale”, sviluppando campagne online e offline, organizzando eventi e sviluppando relazioni. 

Siamo un team di professionisti eterogenei provenienti da contesti differenti, che condividono la passione per la comunicazione e l’esperienza in progetti legati all’ambiente e alla tutela del territorio e delle persone.

IL MANIFESTO

GoodCom nasce per ricercare e divulgare il “buono”, cioè quell’insieme di attività positive che sono legate alla sostenibilità economica, sociale e ambientale. 

La nostra convinzione è che tutte le realtà, pubbliche e private, possano impegnarsi con piccole azioni per trasformare alcune attività e operazioni impattanti in processi più sostenibili.

Far emergere e diffondere queste “buone pratiche” permetterà di creare un volano positivo per poter aggiungere al mondo del business un valore che va al di là dell’aspetto prettamente finanziario. Crediamo fortemente che scoprire e comunicare attività sostenibili abbia ricadute positive anche sul nostro modo di vivere e su quello delle altre persone, sul modo di interagire e sul modo di guardare all’ambiente e al bene comune, facendo in modo che questo processo divenga irreversibile e positivamente incontrollabile.

Il Metodo

Tutti i nostri progetti partono da un accurato lavoro di analisi, interna ed esterna. Svolgiamo quindi un Sustainability Audit completo, con riferimento alle principali aree di sostenibilità dell’impresa: mission, politiche aziendali, welfare, consumi energetici, gestione rifiuti e scelta fornitori.

 

Dopo la prima fase di analisi, GoodCom prosegue il suo percorso nella sostenibilità dell’impresa supportandola nella definizione di una Sustainability Strategy, nell’ambito della quale verranno delineati obiettivi di sostenibilità, percorso di allineamento dell’azienda alla visione di sostenibilità complessiva (breve, medio-lungo termine), sviluppo di un programma che comprenda le linee-guida e gli strumenti adeguati.

Nell’ultimo step, GoodCom supporta l’impresa nella costruzione della sua Sustainability Identity, mettendo in atto tutte le azioni di comunicazione sociale e istituzionale utili alla divulgazione delle buone pratiche aziendali sotto il profilo economico, sociale e ambientale.

Team

Laureata con lode in Relazioni Internazionali presso l’Università per Stranieri di Perugia, ha frequentato un master in Comunicazione presso lo IULM di Milano. È specializzata in comunicazione istituzionale e community relations. Le sue esperienze più significative sono state presso il Comune di Milano (comunicazione esterna nell’Ufficio Relazioni con la Città), Milanosport Spa (responsabile comunicazione e relazioni con il clienti), l’agenzia di comunicazione SEC Spa (lavorando per clienti come Terna Rete Italia, Metropolitana Milanese, Regione Lombardia, Expo Milano 2015..) e Food Brand Marche, occupandosi sempre di comunicazione istituzionale e con il territorio.

Chief Growth Officer di Grottini Lab, un centro avanzato di ricerca che sviluppa studi sul comportamento del consumatore e strategie di marketing. Fin dall’inizio della sua esperienza ha gestito gruppi di persone e progetti. È esperto nella pianificazione, che per lui è il requisito fondamentale per il successo di qualsiasi attività. Parte sempre dalla definizione degli obiettivi finali e dalla raccolta delle informazioni, per determinare strategie operative efficaci ed efficienti. È d’accordo con quanto sostenuto da Aristotele il Greco circa 2400 anni fa riguardo i principi di Valutazione e Scelta, senza i quali si rischia solo di prendere decisioni sbagliate.

Giornalista professionista, è stato Direttore di programmi di RDS, ha ideato e condotto programmi radiofonici per Radio Rai, Radio DeeJay e Radio 24. Da anni si occupa di tematiche ambientali realizzando campagne nazionali di prevenzione e sensibilizzazione. Ha collaborato a lungo con il Ministero dell’Ambiente e ha condotto una lunga serie di servizi sul tema della tutela ambientale per conto di Rai Uno. È autore di numerosi documentari legati al tema. Il suo documentario “Storie di acqua” è stato trasmesso dal canale “National Geographic” in occasione della giornata mondiale dedicata all’acqua.

Grafico con esperienza pluriennale, si occupa di comunicazione creativa e progettazione grafica. Ha curato progetti di comunicazione importanti sia per realtà imprenditoriali, che per enti, associazioni e istituzioni pubbliche del territorio. Dalla realizzazione di campagne pubblicitari alla corporate identity, dalla grafica editoriale al web design, la sua filosofia di lavoro si pone sempre a cavallo tra l’ascolto del cliente e delle sue necessità, l’importanza della risposta estetica della soluzione proposta, l’originalità e l’efficacia comunicativa.

Consulente freelance, dal 2011 collabora con web agency e aziende per lo sviluppo di strategie per il marketing digitale in un’ottica Inbound per lo sviluppo della brand identity e l’acquisizione di nuovi leads.

La sua attività è sempre rivolta alla valorizzazione e sviluppo dell’impronta etica e sociale delle organizzazioni aziendali per uno sviluppo sostenibile ed ecologico.

Laureato in marketing e management presso l’Università Politecnica delle Marche di Ancona (dove attualmente è collaboratore esterno per alcuni progetti europei), si occupa di sviluppare strategie di marketing legate al mondo delle vendite per aziende che vogliono dare un’impronta quanto più scientifica possibile alla loro gestione.

Da anni si interessa di progetti che riescono a portare valore aggiunto alla comunità ed al network di riferimento dell’impresa. È attualmente direttore generale della Sutor Basket Montegranaro, società storica del panorama cestistico nazionale.